Home > In Evidenza > 10mila euro di multa a due camionisti: falsificavano i dati del tachigrafo con il Bluetooth

10mila euro di multa a due camionisti: falsificavano i dati del tachigrafo con il Bluetooth

Il Bluetooth non è una tecnologia che permette solo di scambiarsi, attraverso palmari, telefoni cellulari, personal computer, file, foto, documenti, video. Può permettere anche di far risultare che un tir sia fermo mentre in realtà sta viaggiando. Permettendo ai conducenti di non rispettare le pause di risposo obbligatorie per garantire la sicurezza sulle strade. E facendo guadagnare, illegalmente, un bel po’ di soldi.

Sempre pochi, però rispetto alla maxi multa da10 mila euro inflitta a due camionisti scoperti a falsificare i dati relativi a tempi di guida e di riposo del proprio mezzo nel corso di un controllo avvenuto al mercato ortofrutticolo di Bergamo, in via Borgo Palazzo, dove i due conducenti erano giunti dalla Puglia e dalla Campania per trasportare a Bergamo frutta e verdura. Pronti a ripartire immediatamente senza rispettare le pause grazie al cronotachigrafo “fermato” con un piccolo telecomando nascosto vicino all’accendisigari del camion. Così, anche se il mezzo pesante viaggiava a 80 chilometri orari, risultava in pausa. Un trucco che non è sfuggito’ agli agenti della Polizia stradale di Bergamo che hanno sanzionato i due conducenti con oltre 10 mila euro di multa a testa ritirando loro le patenti.

fonte: http://stradafacendo.tgcom24.it/2018/05/15/10mila-euro-di-multa-a-due-camionisti-falsificavano-i-dati-di-guida-col-bluetooth/

You may also like
DICHIARAZIONE OFFICINA PER RIMOZIONE SIGILLI TACHIGRAFO
CHIARIMENTI RESPONSABILITA’ IMPRESE VIOLAZIONI TACHIGRAFO
CORSI TACHIGRAFO: CHIARIMENTI DA PARTE DEL MINISTERO
MANOMISSIONE TACHIGRAFO E’ REATO PENALE