Home > In Evidenza > Elezioni europee: “L’autotrasporto deve andare in massa ai seggi e indicare che futuro vuole”

Elezioni europee: “L’autotrasporto deve andare in massa ai seggi e indicare che futuro vuole”

Proponiamo di seguito l’articolo apparso su stradafacendo.tgcom24.it

Le elezioni europee sono ancora lontane, ma le indicazioni per non “sbagliare strada” alle urne sono già partite. Inviti soprattutto a non disertare i seggi, per non lasciare che a decidere il proprio futuro siano altri; inviti a scegliere coloro che hanno dimostrato di voler fare qualcosa di concreto per lo sviluppo dell’economia ( e non solo) del Paese. Un invito a far si che a guidare l’Europa possano esserci, dopo il voto del 26 maggio, esponenti politici capaci di far viaggiare l’Italia lontano da strade pericolose come quelle del “non fare” e della “decrescita felice” è il vicepresidente di Conftrasporto che nel suo appuntamento settimanale sul sito della confederazione invita la categoria degli autotrasportatori a partecipare in massa al voto europeo. Continua a leggere→

You may also like
TGCOM24: Appello di Uggé
UGGE’ AL TGCOM
COMUNICATO DEL PRESIDENTE FAI CONFTRASPORTO DI FINE 2015