In Evidenza|

Facendo seguito alla precedente informativa NOR035.20 del 14 Aprile sulla nomina dell’Energy manager, vi comunichiamo che la Fire Italia ha reso noto che stante l’indeterminatezza dell’attuale quadro normativo, visto che il decreto legge liquidità (d.l 23/2020) non è ancora stato convertito in legge, la scadenza originaria del 30 Aprile sarà certamente prorogata con la nuova data limite che comunque non cadrà prima del 21 Giugno.

Close Search Window