In Evidenza|

Nella seduta del 9 Novembre u.s, il Consiglio U.E ha dato il via libera alla riforma della direttiva in materia di tariffazione stradale (cd “Eurobollo”), con l’obiettivo di incentivare trasporti più puliti ed efficienti.

La normativa riveduta comprende un nuovo sistema in materia di emissioni di CO2 al fine di ridurre l’impronta di carbonio dei trasporti in linea con il Green Deal europeo e con l’accordo di Parigi.

Close Search Window