In Evidenza, News|

In data 29/12/16 il Consiglio dei Ministri ha confermato la proroga di un anno per l’entrata in vigore delle sanzioni SISTRI per il mancato utilizzo.

Il D.L. dovrà poi essere pubblicato in Gazzetta Ufficiale e convertito – eventualmente anche con modifiche – in Legge.

Dalla lettura del comunicato stampa si segnala che “viene prorogato fino al 31 dicembre 2017 il subentro del nuovo concessionario e il periodo in cui continuano ad applicarsi gli adempimenti e gli obblighi relativi alla gestione dei rifiuti antecedenti alla disciplina del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (Sistri). È altresì prorogato fino al subentro del nuovo concessionario e comunque non oltre il 31 dicembre 2017 anche il dimezzamento delle sanzioni concernenti l’omissione dell’iscrizione al Sistri e del pagamento del contributo per l’iscrizione stessa”. (MVB)

Close Search Window