Tachigrafo

Visualizzazione di 3 risultati

Ai sensi del Regolamento Europeo 561/2006 e della Direttiva Europea 15/2002, i conducenti dei veicoli di massa complessiva superiore a 35 q.li, devono rispettare dei tempi massimi di guida, pause e riposo, registrati mediante il “Cronotachigrafo”, nonché rispettare un orario massimo di lavoro settimanale.
Con l’art. 33 par 3, il Regolamento n.165 del 4 Febbraio 2014, ha sancito la responsabilità dell’impresa per le violazioni in materia di cronotachigrafo commesse dai suoi autisti, in caso di mancata formazione dei conducenti sul funzionamento del tachigrafo.
Il corso mira a insegnare le disposizioni normative sopra richiamate, e a far conoscere le sanzioni conseguenti alle violazioni imputabili ai conducenti dipendenti delle imprese e alle imprese stesse.

PAGAMENTO QUOTA ALBO 2023

Per chi non avesse ancora aderito ricordiamo che la nostra associazione offre il servizio di pagamento della quota Albo.

Gli importi della quota sono stati mantenuti identici a quelle dello scorso anno, con la novità che da quest’anno il pagamento va effettuato attraverso la piattaforma pagoPA

Qualora le imprese siano interessate, e solo qualora non l’abbiano già fatto, dovranno far pervenire entro e non oltre mercoledì 30 novembre la richiesta tramite il form al link

VAI AL SERVIZIO